INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 D. Lgs. 196/2003

Gentile Utente, ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003 (di seguito T.U.), ed in relazione ai dati personali di cui il Titolare del trattamento dei dati, entrerà in possesso, la informiamo di quanto segue:

1. Finalità del trattamento dei dati.

Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico ricevuto

2. Modalità del trattamento dei dati.

Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 comma 1 lett. a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

Le operazioni possono essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati.

Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.

3. Conferimento dei dati.

Il conferimento di dati personali comuni, è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.

4. Rifiuto di conferimento dei dati.

L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 3 comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 1.

5. Comunicazione dei dati.

I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.

6. Diffusione dei dati.

I dati personali, non sono soggetti a diffusione.

7. Trasferimento dei dati all’estero.

I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea nell’ambito delle finalità di cui al punto 1.

8. Diritti dell’interessato.

L’art. 7 T.U. conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

9. Titolare del trattamento.

PPLI - Progetto per l'Italia verso una buona politica

Nella persona del Sig. Alberto Cannavo'

IL RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO:

Il cui compito sarà di svolgere le funzioni di responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell’art. 29 del Decreto 196/2003 presso la suddetta associazione.

Il delegato si impegna a nome e per conto del titolare del trattamento dei dati a:

1. Seguire un corso ed un addestramento;

2. Custodire con il massimo della segretezza le password ed i codici ricevuti per la gestione del trattamento dei dati, al fine di tutelare i terzi interessati o utenti del trattamento, ai sensi del suddetto decreto sulla privacy;

3. A collaborare con altri responsabili aziendali del trattamento, sempre nominati eventualmente dal titolare, anche per lo stesso settore mediante suddivisione dei compiti.

4. Ad eseguire diligentemente le istruzioni sulle misure minime di sicurezza, impartite dal titolare del trattamento.

5. Ad accettare gli accessi e le verifiche di controllo periodico, che il titolare del trattamento o i suoi consulenti delegati potranno effettuare per verificare la sua puntuale osservanza alle disposizioni.

6. A controllare e verificare periodicamente, se gli incaricati designati applicano con precisione le istruzioni relative le misure minime di sicurezza, impartite dal titolare del trattamento e contenute nel presente D.P.S.

7. Denunciare al titolare del trattamento gli eventuali illeciti civili e penali commessi dagli incaricati al trattamento dei dati.

Il Responsabile del trattamento dei dati, inoltre dichiara di conoscere le sanzioni civili e penali a carico di chiunque compia un illecito a danno dei terzi interessati o utenti del trattamento dei dati.

10. Luoghi dove sono custoditi i dati:

I suddetti dati verranno custoditi esclusivamente in una banca dati presso il titolare del trattamento il cui accesso avverrà a cura di personale legalmente autorizzato che secondo pertinenza e competenza sarà abilitato al trattamento dei dati.

Distruzione dei dati:

I dati previsti per la gestione dei servizi periodicamente verranno distrutti precisamente per:

I dati personali dietro richiesta dell’utente.

12. Consenso al trattamento dei dati ai sensi del D. Lgs. 196/2003

L’utente, consente al titolare designato, di trattare i suoi dati PERSONALI e ANAGRAFICI econsentendone: la raccolta, la trasmissione, lo scarico, la conservazione, la diffusione e la distruzione come previsto nei punti precedenti della presente nota informativa.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 07 Settembre 2013 11:26 )